Logo Massage Disc
Cerca
Chi Siamo
Home Contact All MD!

MASSAGE DISC®
_______________________

IL PRODOTTO
______________

Introduzione
Funzioni
Finalità
Applicazioni
Dispositivi
Utilizzo
Utilizzatori
Effetti sul Suono

______________



FINALITA' DEL PRODOTTO BREVETTATO

1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8


3.1 Elettroniche Audio

In questo genere di elettroniche, la finalità del Massage Disc©, consiste nel migliorare il funzionamento dei componenti elettrici ed elettronici, presenti al loro interno. Il "metodo" consente:

  • l'eliminazione o la forte riduzione di microscopiche differenze tra elementi identici, posti in canali separati;
  • il miglioramento del trasferimento di energia tra tutte le parti interconnesse, interne ad un apparecchio;
  • il miglioramento dell'efficienza di trasmissione tra i diversi apparecchi audio, tra loro interconnessi.

Questi effetti combinati tra loro, consentono il miglioramento delle prestazioni tecniche e sonore, dei componenti soggetti a "massaggio". Ciò vuol dire che il dispositivo "massaggiato", funziona al meglio delle sue possibilità, poiché l'energia viene utilizzata interamente e non dissipata e sprecata in tantissime occasioni. 

Uno tra i risultati più importanti, è quello della eliminazione delle micro-differenze tra i vari canali di un sistema hi-fi e home theatre. Ciò consente di acquisire una migliore precisione di funzionamento, migliorando la qualità del suono. Ne consegue, quindi, anche un risparmio di energia.


3.2 Diffusori Acustici, Cuffie, Altoparlanti, Microfoni …

Nei dispositivi appartenenti alla famiglia dei "trasduttori", le finalità del Massage Disc©, sono le medesime precedentemente espresse. In questo caso, però, ve n'è un'altra, che è quella del miglioramento delle capacità di conversione o trasformazione dell'energia in altra proporzionale a questa. In particolare:

  • conversione "elettro-meccanica" e viceversa;
  • conversione "elettro-ottica" e viceversa;
  • conversione "analogico/digitale" e viceversa;
  • altre tipologie di conversione.

La migliorata capacità di conversione, consente di non sprecare e disperdere energia nel momento della sua stessa conversione. Si ottiene così una migliore utilizzazione dell'energia, riducendo drasticamente dissipazioni e sprechi della stessa. Ciò consegue un miglioramento della qualità delle prestazioni del dispositivo, nonché del risparmio energetico.

Nello specifico caso dei trasduttori elettro-acustici, sia con funzione di altoparlante che di microfono, si ottiene un notevole incremento della qualità del suono. Ciò è dovuto:


  • al miglioramento della capacità di conversione elettro-meccanica e viceversa;
  • alla eliminazione di micro-differenze tra gli altoparlanti dei diversi canali;
  • al notevole incremento della velocità e controllo del comportamento del trasduttore.


3.3 Cavi Audio, Ottici, Digitali

Nei conduttori di energia elettrica ed ottica, qualsiasi sia la loro tipologia ed utilizzo, la finalità del "metodo" brevettato, consiste nel rendere maggiormente facilitato il transito dell'energia.

L'incremento dell'efficienza di trasmissione, avviene mediante l'eliminazione o la notevole riduzione, dei numerosissimi "micro-ostacoli", che si frappongono al passaggio dell'energia. È noto, infatti, che questi ostacoli causano "attriti" al passaggio del flusso di energia. Ciò comporta:

  • modificazioni delle sue caratteristiche naturali; 
  • dissipazione e spreco di energia.

Oltre alle micro-impurità presenti in qualsiasi conduttore, occorre prendere in considerazione, sia le "saldature" che i "connettori" utilizzati per il collegamento dei cavi. L'insieme di questi "elementi" negativi, genera una micidiale quantità di "attriti" al passaggio dell'energia. Da ciò, la necessità di eliminarli.

Il miglioramento dell'efficienza di trasmissione dell'energia è conseguita anche attraverso l'utilizzo forzato dell'intera "sezione" del cavo elettrico ed ottico. È noto, infatti, che spesso l'energia transitante in un conduttore, privilegia alcune porzioni dello stesso, creando ed utilizzando dei "corridoi" privilegiati. Questo fenomeno, diverso dal più noto denominato "effetto pelle", non è stato ancora pienamente compreso. L'utilizzo del Massage Disc©, porta all'eliminazione di questi "corridoi privilegiati". 

Primo Accesso | Brevetto | Prodotto | Utilizzo | Test | M/Disc© Pro | Altro | Acquisto | Chi Siamo

 

Francesco Piccione | Massage Disc© | All Rights Reserved ® | Copyright © 2012/17